EDIZIONI FRATE INDOVINO

Il primo contatto con i suoi Lettori la Casa Editrice Frate Indovino l’ebbe quando ancora non era costituita. Infatti nel Natale 1945 furono distribuiti 2.000 esemplari del calendario “Frate Indovino per l’anno del Signore 1946” soprattutto agli abbonati della rivista “Voce Serafica”, periodico diretto dal Rev. P. Mariangelo da Cerqueto. E costui è stato pure l’artefice dell’allora sconosciuto calendario. Sconosciuto ma subito apprezzatissimo, tanto che l’anno seguente fu tirato in 32.000 copie.

Da quell’uscita ci fu un crescendo esponenziale tanto che detta pubblicazione è stata definita negli anni “il Calendario degli Italiani”, anche perché sono molte le famiglie di nostri connazionali che ospitano questo vero e proprio Almanacco nelle loro case sparse nei vari Continenti. Dai primi passi, mossi a soli due colori di stampa, si passò all’edizione del 1952 che stupì per le sue immagini accattivanti a quattro colori. Sei anni dopo al calendario si affiancò il periodico “Frate Indovino” il quale oggi viene inviato esclusivamente nelle case degli abbonati, evitando di fatto inutili sprechi dovuti alla dispersione delle copie. Ma anche libri, alcuni veri e propri “long-seller” come quelli relativi alla buona cucina casalinga, ai consigli per la gestione della casa, dell’orto e del giardino, che accompagnano intere generazioni di Lettori.

Da qualche tempo gode di apprezzamento il “Calendario dell’Avvento”, diventato ormai un classico per i più piccoli. Negli ultimi anni è stato attivato il sito internet e il profilo Facebook che ci testimoniano quotidianamente l’affetto concreto di migliaia di persone. Tutto ciò è seguito da un pull di collaboratori, guidati nella parte editoriale dal Rev. P. Mario Collarini e nella parte amministrativa dal Rev. P. Antonio Biagioli, due Cappuccini D.O.C. che indossano il saio ormai da tempo “immemorabile”. Chi è vicino alla nostra Casa Editrice sostiene anche le “Opere Sociali e Religiose” seguite dai Frati cappuccini umbri non solo qui in Italia o nell’Amazzonia brasiliana (dove è attiva la loro Missione), ma in tutto il mondo, proprio per tendere una mano a tutti coloro che chiedono aiuto.

 

Visita il sito delle EDIZIONI FRATE INDOVINO